Les chiffons, accrochez-les toujours à cette période en hiver. Avec cette technique, vous aurez du linge sec en un peu plus de 10 minutes. Prêt à découvrir le secret utilisé par les ménagères les plus expertes ?

Vous aurez sûrement vous aussi des problèmes pour faire sécher vos vêtements en hiver . A partir d’aujourd’hui, cependant, la musique change : avec cette astuce , vos vêtements sèchent en un peu plus de 10 minutes !

Chiffons, comment et quand les sécher en hiver

Avec l’arrivée de l’hiver on se retrouve tous à se poser le même problème : comment sécher les vêtements mouillés ? La solution la plus pratique est certainement la sécheuse mais dans une période de fortes consommations énergétiques et de factures élevées comme celle que nous vivons, sans aucun doute cet appareil n’est pas accessible à tout le monde.

Chiffons humides

Ci tocca dunque ricorrere, nella maggior parte dei casi, ai classici stendini. Ne esistono di tipologie diverse. Facili e comodi da tenere in casa, soprattutto se a disposizione si ha una stanza vuota, essi permettono di ovviare all’assenza della asciugatrice.

Ancor meglio se possiedi un balcone con i classici fili da bucato: i panni avranno una asciugatura sicuramente migliore rispetto a quella che si realizza in casa. Sappiamo però che spesso con il freddo, la pioggia e l’umidità, stendere il bucato all’esterno è assai complicato.

Ci sono tuttavia dei trucchetti che ti sveliamo e che ti salveranno sicuramente la vita. Sai che puoi ottenere un’asciugatura rapida, sia interna che esterna, in soli 10 minuti o poco più? Ecco il trucchetto utilizzato dalle casalinghe più esperte e di cui anche tu non potrai fare più a meno.

Il trucchetto delle casalinghe esperte per un bucato asciutto in 10 minuti

Che incubo l’asciugatura dei panni in pieno inverno! Se anche tu stai provando ogni trucchetto per cercare di avere un bucato asciutto in tempi rapidi, ma per ora non hai trovato la soluzione, continua a leggere: ti sveliamo un segreto che ti cambierà la vita.

Étendoir

Se non si possiede una asciugatrice, si ricorre sempre agli stendini o stendibiancheria che si dispongono all’interno di una stanza. Tuttavia, con questa soluzione è facile che si vengano a creare muffa e umidità e che i tuoi panni ci impieghino un bel po’ di tempo per asciugarsi.

Ovviamente, la cosa migliore sarebbe quella di asciugare i vestiti all’aria aperta ma con il freddo e la pioggia, anche questa opzione talvolta non è realizzabile. Le casalinghe più esperte hanno però una soluzione per il tuo problema domestico: c’è un orario in particolare nel quale dovresti stendere il tuo bucato. Con questa tecnica, avrai i panni asciutti in 10 minuti o poco più.

Se devi stendere il bucato in una giornata fredda o piovosa o se non hai a disposizione un balcone con i classici fili da bucato, dovrai ricorrere necessariamente allo stendibiancheria. Ebbene, anche in questo caso potrai avere un’asciugatura in pochissimi minuti.

Ti basta posizionare il tuo stendino in prossimità di una fonte di calore, per esempio un termosifone, o anche presso la finestra dove pure in inverno spesso capita che ci sia una piccola sfera di sole calda e luminosa.

Attenzione all’umidità: eliminala in maniera naturale

Come risolvere il problema dell’umidità? Ecco il trucchetto: prendi una ciotola all’interno della quale disporrai una manciata di sale grosso e posizionala sotto lo stendibiancheria. Il sale sarà in grado di raccogliere l’umidità che si genera nella stanza. Vedrai che il tuo bucato si asciugherà in un battibaleno.

Se invece hai a disposizione un balcone o un terrazzo con i fili da bucato, sicuramente sei fortunata. Anche in inverno potrai ottenere una rapida asciugatura se segui questi consigli. Ovviamente, il trucchetto vale nelle giornate di freddo ma non quando c’è la pioggia.

Il suggerimento delle esperte è questo: sia che tu voglia realizzare una asciugatura interna sia che tu voglia realizzare un’asciugatura esterna, devi scegliere il momento opportuno per stendere il tuo bucato.

A seconda infatti dell’orario, cambia anche l’umidità ambientale che con il passare delle ore aumenta considerevolmente. Passiamo dunque al nocciolo della questione: quando è meglio stendere i panni bagnati?

Le esperte dicono che il momento migliore è al mattino presto, quando si possono sfruttare i primi raggi del sole anche se abbastanza deboli. Stendi i tuoi panni accuratamente, proteggendoli da eventuali raffiche di vento ed eliminando l’acqua in eccesso.

E’ sconsigliato invece stendere il bucato nel pomeriggio o alla sera perché il livello di umidità è particolarmente alto e i tuoi panni rimarranno bagnati e umidi addirittura per giorni. Invece, con l’asciugatura al primo mattino, avrai vestiti perfetti in poco più di 10 minuti.

Vêtements